Basta con questa storia dei tre mesi di ferie


Sono anche un insegnante. La mia onestà intellettuale mi obbliga a parlare con franchezza.Ho finito di lavorare a scuola il 9 giugno, poi gli scrutini mi hanno occupato i giorni 10-11 e 13 giugno per gli scrutini per una media di 3 ore.

Poi mercoledì 17 sono andato un paio d’ore a scuola per completare la documentazione finale, tra cui il modulo di ferie.

Le mie ferie sono di 36 giorni (ho chiesto dal 18 luglio al 31 agosto). Non ho lavorato per due settimane a Natale ed una settimana a Pasqua. Fanno 36+15+7 e fanno 58 giorni di non lavoro.
Poi dal 17 giugno al 18 luglio è molto improbabile essere chiamati in servizio (si, ok, possono farlo ma NON accade). E sono altri 30 giorni, per un totale di 58+30 sono 88.
Se facessi gli esami di maturità i giorni di non lavoro si ridurrebbero, ma verrebbero pagati extra (non moltissimo, ma comunque extra).
Si tratta di essere onesti. Non potete dire che sono tre mesi di ferie, ma sono tre mesi meno due giorni.
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-28a123e5-3e62-404e-9ec6-5821aa353dc1.html#p=0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...